Papa Callisto III

Callisto IIICallisto III, nato in spagna nel 1378, fu  papa dal 1455 fino alla sua morte (1458). Si chiamava Alonso de Borja o, in italiano, Alfonso Borgia; successore di Nicolò V. Si adoperò per la riconciliazione tra il suo amico Re  Alfonso V  di Aragona ed il papato, e per questo fu fatto un cardinale (1444). Calisto fu eletto papa appena dopo la caduta di Costantinopoli, e proclamò prontamente una crociata contro i turchi. Non si risparmiò per aiutare Giovanni Huniade che insieme al  frate Giovanni di Capestrano liberò la città di Belgrado dove era asserragliato Maometto insieme a 150.000 soldati.  
Il regno di Callisto III  fu caratterizzato dalla sua disputa contro il re di Napoli Alfonso d'Aragona. Callisto III si distinse anche per il suo nepotismo: fece cardinale a soli 25 anni il nipote Rodrigo che sarà il futuro Alessandro VI. L'altro nipote, Pedro Luis, fratello di Rodrigo, anche restando laico, tramite lo zio raggiunse le più alte cariche dello stato pontificio: capitano generale di Santa Chiesa, prefetto di Roma. Callisto fu, come tutti i  Borgia, un amministratore capace. A lui seguì Pio II.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Copyright © VaticanoTours.com