Papa Celestino V

Celestino VPapa Celestino V fu eletto il 5 luglio e si dimise il 13 dicembre del 1294. Era italiano nato a Isernia e si chiamava Pietro del Morrone; successore di Nicola IV. L'elezione di Celestino a papa avvenne a Perugia dopo un lungo periodo di sede vacante. Ben presto l'uomo inesperto e semplice fu travolto dai raggiri che si tramavano intorno alla corte pontificia. Il Re Carlo II d'Angiò di Napoli lo dominò rapidamente e lo indusse a nominare vari cardinali francesi. Il suo regno era così caotico che abdicò dopo solamente cinque mesi ed ordinò una nuova elezione. Fu incoraggiato nella sua decisione dal cardinale B. Caetani che sarà poi il suo successore con il nome di Bonifacio VIII. Il nuovo papa temendo uno scisma da parte dei cardinali filo-francesi a lui contrari mediante la rimessa in trono di Celestino V, diede disposizioni affinché l'anziano frate fosse messo sotto controllo temendone un rapimento da parte dei suoi nemici. Pietro da Morrone fu rinchiuso nella rocca di Fumone, dove morì il 19 maggio 1296. Celestino V fu canonizzato nel 1313 e viene festeggiato il 19 Maggio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Copyright © VaticanoTours.com