Giovanni Paolo II

Giovanni Paolo IIKarol Wojtyla è nato il 18 maggio 1920 in Polonia a Wadowice, in una famiglia dove il padre è ufficiale dell'esercito. A seguito dell'invasione nazista abbandona gli studi presso l'Università di Cracovia ed inizia a lavorare come operaio, frequentando clandestinamente anche il seminario di Cracovia. Il 1 novembre 1946 fu ordinato sacerdote, il 4 luglio 1958 venne consacrato Vescovo, il 13 gennaio 1964 fu Arcivescovo di Cracovia ed il 26 giugno 1967 divenne cardinale. All'Università Cattolica di Lublino insegnò Teologia Morale ed Etica e come portavoce della Chiesa Polacca partecipò al Concilio Vaticano II.

Alla morte di Giovanni Paolo I, fu nominato Papa il 16 ottobre 1978 con i nome di Giovanni Paolo II. Continuò l'opera di revisione decisa dal Concilio Vaticano II e si caratterizzò per numerosissime visite pastorali, con più di 125 paesi toccati dal1978 al 2003. Tra i suoi obiettivi principali ci sono la difesa della pace ed il miglioramento dei legami con le altre religioni. Riconobbe lo Stato di Israele, denunciando la mancanza della condanna da parte del Vaticano dell'Olocausto nazista. Conservatore su temi quali la difesa della vita e la condizione della donna, fu molto attento ai temi sociali.

Estremamente devoto alla Madonna e scampato ad un attentato il 13 maggio 1981, Giovanni Paolo II mori il 2 aprile 2005, con il Cardinale Joseph Ratzinger che gli succede con il nome di Benedetto XVI.

   

Copyright © VaticanoTours.com